lunedì 6 marzo 2017

Pane 100% integrale con Avena e Semi Oleosi

Una delle cose che mi da più soddisfazione è preparare il pane. Si pensa sempre che preparare il pane sia difficilissimo. In realtà non è affatto vero!! O per lo meno, lungi da me paragonarmi ad un panettiere, ma sicuramente ci si può provare ottenendo un risultato leggero. Il pane che vi propongo oggi è di farina 100% integrale, metà farro e metà grano tenero. In realtà questo è il mio cavallo di battaglia. Arricchito con fiocchi d'avena e semi oleosi. Un mix di salute perfetto alla mattina tostato, con ricotta e marmellata di fragole oppure di mirtilli! La mia colazione preferita!!


Io adoro il pane integrale ma spesso in vendita si trovano "finti integrali" prodotti con farina 00 e con l' aggiunta la crusca. Questo significa che delle proprietà nutritive che ha il vero integrale non ve ne è traccia. Per questo quando ho tempo preferisco prepararmelo, dividerlo già in porzioni e congelarlo! In ogni caso se lo acquistate la regola è: pane pesante molta probabilità che ci sia vera farina integrale, pane leggero farina 00 + crusca.

Ingredienti per una pagnotta:
  • 250 g farina di grano tenero integrale o senatore cappelli
  • 250 g farina di farro integrale
  • 50 g di fiocchi d'avena
  • 50 g mix di semi oleosi (più per decorazione)
  • 10 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra (io ho utilizzato quello che va direttamente nella farina senza scioglierlo nell'acqua)
  • 400 ml di acqua tiepida circa
  • 2 cucchiai di olio evo

Nella ciotola della planetaria unisci le farine, il lievito, il sale, i semi ed i fiocchi d'avena. Aziona la planetaria con il gancio e miscela le farine. Aggiungere un po' alla volta l'acqua tiepida. Se vedi che rimane della farina sui bordi spegni la macchina e rimesta un po' con un cucchiaio. Impastare per circa dieci minuti. Dopo cinque minuti aggiungere due cucchiai di olio evo e continua ad impastare. Lascia lievitare in forno con la luce accesa per circa un paio di ore. Io lascio l'impasto all'interno della ciotola della planetaria e copro con pellicola per alimenti. Ci vorranno circa 2-3 ore.


In alternativa puoi preparare l'impasto la sera prima e poi mettere il composto in ciotola di vetro grande (minimo il doppio del volume dell'impasto, meglio se ancora più grande) unta di olio. Chiudi con il coperchio o con un foglio di pellicola per alimenti e poni nel piano basso del frigorifero per tutta la notte.


Trascorso il tempo necessario stendi l'impasto con le mani su di un piano (o un foglio di carta forno) leggermente infarinato fino ad ottenere un rettangolo. Arrotola il pane a partire dal lato più corto del rettangolo. Ripiega le due estremità verso il basso e con le mani cerca di modellare un bel filoncino omogeneo. Metti il filoncino in uno stampo da plumcake ricoperto di carta forno. Spennella il pane con un po' di acqua e distribuisci qualche seme oleoso sulla superficie.

Lascia lievitare per un'altra oretta, coperto con della pellicola per alimenti, ma senza sigillare troppo. Sempre all'interno del forno con la luce accesa.


Trascorsa l'ora, togli il pane e riscalda il forno a 200°C. Una volta che è arrivato a temperatura abbassa a 180°C e inforna il pane (con lo stampo da plumcake) sulla griglia posta nell'ultimo incavo nella parte bassa del forno. Lascia cuocere per circa 45 minuti.


Ottimo tostato da servire con pietanza salate come ad esempio l'hummus di ceci o di zucca! Perfetto per cominciare la giornata con dolcezza assieme marmellata, crema di nocciole o miele!!! Ora non lo penserete più che fare il pane in casa sia complicato giusto?? Provate e scoprirete che soddisfazione si prova a sfornare il proprio pane (oltre ad essere decisamente più sano ed economico)!! 


2 commenti:

  1. wow! che colazione fantastica... un pane super sano fatto in casa con un velo di marmellata è davvero il massimo! mi hai fatto venir voglia di provare e mettermi all'opera anch'io! complimenti cara e buon weekend :)

    RispondiElimina
  2. Grazie mille cara! Purtroppo il tempo non è mai troppo! Ma quando si ha qualche oretta preparare il pane è davvero una soddisfazione!!!! Un grande bacio!!

    RispondiElimina