martedì 19 maggio 2015

Marmellata Fragole e Vaniglia

Maggio è tempo di fragole... e nell'orto di casa mia ce ne sono tantissime!!! Il modo migliore di conservare il dolce gusto di queste succose fragole è quello di farne una confettura (sbagliando la chiamo marmellata, ma non posso farne a meno perdonatemi)! Io la adoro... sul pane, nelle crostate o anche con lo yogurt. Facile, veloce e senza un elevato quantitativo di zucchero grazie all'uso della pectina. Adatta anche per una dieta equilibrata senza eccedere troppo nelle calorie!

Marmellata Fragole e Vaniglia

Ingredienti:

  • 1 kg di fragole lavate e private del picciolo
  • 1 limone
  • 1 bacca di vaniglia
  • 350 g di zucchero
  • 1/2 limone 


Marmellata Fragole e Vaniglia

Tagliare a pezzetti le fragole e metterle in un tegame. Unire zucchero e il limone (intero... non solo il succo... mi raccomando la pectina è nella buccia!!!!). Accendere il fuoco, portare ad ebollizione e far sobollire a fiamma media per 30 minuti circa. Se vi sembra che la marmellata sia ancora troppo liquida proseguire la cottura, abbassando il fuoco, fino alla consistenza desiderata. Aggiungere i semi di una o due bacche di vaniglia (a vostro piacere) e mescolare bene. 

Marmellata Fragole e Vaniglia

Distribuire la marmellata ancora bollente in vasi di vetro sterili. Chiudere il tappo e capovolgere i barattoli. Una volta che la confettura si sarà raffreddata etichettare e conservare in dispensa... sempre se non la finite subito :-) !!


Nessun commento:

Posta un commento