mercoledì 11 gennaio 2017

Biscotti da colazione con Zenzero, Limone e Mandorle e la nuova rubrica "Dolcemente Green"

Che questo 2017 mi porti fortuna?? Questo non lo so, ma sicuramente per Cuor di Ciambella sarà un anno pieno di iniziative. In particolare ho un paio di progetti che mi stanno molto a cuore, due collaborazioni fatte di belle idee e belle persone. Oggi vi voglio raccontare uno di questi progetti e della collaborazione con Paola Di Giambattista. Per chi non la conoscesse Paola è una Nutritional Cooking Consultant (e non solo). Ovvero una educatrice alimentare che grazie ai suoi studi ha appurato scientificamente quanto l’alimentazione a base vegetale possa essere determinante nel “curare” il corpo e la mente. Forse è proprio per il suo approccio positivo e consapevole verso il cibo che nel caos del web ci siamo conosciute e ci siamo prese subito. Per questo abbiamo deciso di collaborare e creare la rubrica "Dolcemente Green" dove io costruirò ricette dolci golose, ma salutari e Paola si occuperà della parte nutrizionaleTroverete questa rubrica sia qui  (potete trovare tutti gli articoli con l'hastag #dolcementegreen) e sul sito di Paola (date un'occhiata, cliccate qui). E ovviamente su entrambi i nostri canali social!!


Ma passiamo alla ricetta: i biscotti da colazione senza uova, latte e derivati, ne zuccheri raffinati. Questi biscottoni sono caratterizzati dalla presenza di zenzero e limone e dalle mandorle, che regalano una piacevole croccantezza ad ogni boccone.



Ingredienti per circa 20 pz:

  • 230 g farina di tipo 1 macinata a pietra
  • 80 g fecola di patata
  • 90 g di infuso zenzero e limone
  • 100 g zucchero grezzo
  • 25 g olio d riso
  • 4 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 60 g d mandorle.

Per l'infuso:
  • 500 ml di acqua
  • 60 g di zenzero sbucciato
  • 1 limone piccolo


Per prima cosa prepara l'infuso. Taglia a rondelle lo zenzero e mettilo nell'acqua fredda. Porta a bollore e poi lascia sobbollire a fuoco basso per qualche minuto. Spegni il fuoco e aggiungi il limone tagliato a metà e spremuto (compresa la buccia, per cui lavalo bene!!). Dopo circa 15 minuti filtra l'infuso e metti da parte.



Prepara la frolla per i biscotti unendo in una terrina 90 g di infuso tiepido, lo zucchero, il pizzico di sale e l'olio. Con una frusta emulsiona il composto. A questo punto unisci le farine ed il lievito e impasta fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido e leggermente appiccicoso. Crea un salsicciotto del diametro di 5 cm circa e arrotolato sulle mandorle tritate grossolanamente, premendo leggermente per farle aderire bene.

Avvolgi il panetto in pellicola per alimenti e lascia in freezer per almeno 6 ore

Taglia il panetto in fettine da 1 cm se vuoi ottenere dei biscotti morbidi e inzupposi oppure in fettine da 4-5 mm se preferisci biscotti croccanti e friabili. 



Cuoci in forno ventilato pre riscaldato a 180°C per 10 minuti circa.

Ma veniamo alla parte nutrizionale della ricetta, Paola ci dice che: 



Lo zenzero

Lo zenzero è il primo soccorso invernale, questa radice anche nota con il nome di Ginger sta spopolando anche sulle nostre tavole in preparazioni dolci e salate, il suo gusto pungente e non piccante, lo rende molto particolare, qualcuno lo apprezza, altri lo detestano; quello che è certo è che non si discute sulle sue proprietà e, dopo averlo provato, non ne potrete fare a meno.
Portalo in viaggio: è un ottimo antinausea (si può utilizzare anche in gravidanza).
Portalo a cena fuori: è un ottimo digestivo e funziona anche se avete alzato un po’ il gomito.
Portalo per il “dopocena”: è un ottimo afrodisiaco.
Portalo in ufficio e in borsa: allevia il mal di testa.
Portalo sempre con te e usalo!! Specialmente dai 30 anni in su ;-) è un ottimo antiage, ricchissimo di antiossidanti.
È un ottimo antinfiammatorio e aiuta in caso di reumatismi e artrite, se sei uno sportivo, inseriscilo nella tua dieta giornaliera, ne trarrai sicuramente beneficio!
E non dimentichiamoci il suo ruolo di alleato nei confronti del colesterolo!

Il limone

Il limone è un passpartout per tutte le stagioni, ricchissimo in vitamina C, alcalinizzante, antiossidante, digestivo. Abbassa il colesterolo e aiuta ad eliminare gli acidi urici.
Le sue proprietà antibatteriche ed antimicotiche svolgono un ruolo importante per pelle e intestino.
L’abbinamento, non casuale, nel sapore e nella funzionalità di questi due ingredienti è davvero speciale.
L’abbinamento di limone e zenzero aiuta a stimolare il metabolismo, non è un caso, quindi che Erika ed io ve li proponiamo dopo queste feste, per non rinunciare al dolce, pur tenendo sotto controllo il peso. Oltre a tenere a bada il senso di fame, il che non guasta, specialmente durante le prime ore della mattina o la sera tardi, aiuta a bruciare più velocemente i grassi e permette all’organismo di disintossicarsi, alleggerendosi ed eliminando più tossine.

E dopo tutto questo non vi rimane che mettere le mani in pasta!!!

Consigli: Potete speziare a piacere i biscotti con vaniglia e cannella. Questi biscotti si conservano per qualche giorno se li tenete ben al riparo dall'aria (ad esempio dentro ad un sacchetto di plastica, oppure un barattolo di latta).




2 commenti:

  1. questo sì che è pane (anzi biscotto!) per i miei denti... la colazione sana e home made è la mia più grande fissa nonché mio primo indiscutibile amore. quindi questa ricetta è assolutamente nelle mie corde... e non vedo l'ora di scoprire le altre della nuova rubrica! ti abbraccio Erica, a prestissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che carinaaaaa!!! grazie per essere passata! Un grande abbraccio!!!

      Elimina