domenica 19 aprile 2015

Burro alle Erbe Aromatiche

A volte le cose più semplici sono le migliori. E questa è una preparazione davvero semplice e versatile. Un ottimo burro, di centrifuga, un mix di erbe aromatiche (che ho raccolto nel mio giardino) e il gioco è fatto. Potete utilizzare questo burro aromatico come condimento per pasta sia fresca che secca, o come accompagnamento per carni o pesci alla griglia e perché no semplicemente da spalmare sul pane!!!

Burro alle Erbe Aromatiche

Ingredienti:
  • 150 g di burro di centrifuga (mi raccomando!!!)
  • un ciuffo di basilico
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 4-5 foglie si salvia
  • 3 rametti di timo
  • 6-7 fili di erba cipollina
  • un rametto piccolo di rosmarino
  • 1/2 cucchiaino di sale


Burro alle Erbe Aromatiche

Lasciare il burro a temperatura ambiente finché non sarà morbido (circa un'oretta). Nel mixer tritare le erbe con il sale, poi aggiungere il burro e amalgamare il tutto. Potete utilizzarlo subito o conservarlo in frigorifero. Ovviamente prima di utilizzarlo riportarlo a temperatura ambiente. Dato che è primavera io consiglio di guarnire il burro con fiori di rosmarino!

Burro alle Erbe Aromatiche

Perché insisto molto sul fatto che il burro sia di centrifuga?? Molti non sanno che la maggior parte del burro italiano è un burro di affioramento ottenuto come sottoprodotto dalla produzione del formaggio di tipo grana. Questo comporta una perdita delle qualità organolettiche e delle sostanza nutritive. Mentre il burro di centrifuga è un burro ottenuto direttamente dal latte fresco (senza ricavarne prima il formaggio) e la separazione della crema di latte viene fatta a basse temperature in modo da non intaccare le proprietà organolettiche e nutritive del burro (fonte importante di vitamina A) ed evitare la proliferazione batterica. In ogni caso, anche se non è semplice, se cercate tra i diversi burri al supermercato qualche burro di centrifuga lo si trova!! Io ad esempio utilizzo il burro "DallaTorre".

2 commenti:

  1. Idea molto bellina... Da buona brianzola non sono spaventata dal burro, anche se prediligo la cucina leggera e l'olio EVO. Il profumo del burro di per se, al naturale mi porta subito indietro alla cucina dell nonne. Con l'aggiunta di questo bouquet di erbe, lascia incantati.
    Un abbraccio
    Lore
    de L'Angolo delle Ghiottonerie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie milleeeee!!! molto onorata che tu sia passata a far visita al mio blog!!! :-) Si anche io prediligo l'olio evo a dire il vero, ma avendo nell'orto questo mix di erbe non ho saputo resistere!!!
      Un grande abbraccio!!!

      Elimina